chiudere vano scala con cartongesso

 

Chiudere un vano scala con il cartongesso può essere un’ottima soluzione sia dal punto di vista estetico che dal lato pratico; si tratta infatti di uno spazio poco utilizzato ma potenzialmente molto comodo.

Con il cartongesso possiamo realizzare qualunque lavoro, dal cassonetto per la tapparella in cartongesso alle cabine armadio.

Aggiungendo al vano scala una parete in cartongesso, se lo spazio a disposizione è ampio, è possibile ricavarne ripostigli e perché no, anche piccoli bagni. Se invece il vano scala è più piccolo, la parete in cartongesso può migliorarne l’estetica, evitando che il vano rimanga uno spazio inutilizzato e non in linea con lo stile della casa.

Senza contare che il cartongesso è un materiale economico, facile da posare, molto versatile. Guarda la nostra scheda tecnica del cartongesso e scopri come chiudere la scala con il cartongesso!

Chiudere Vano Scala con Cartongesso: tante Idee di Design

Numerose sono le idee per chiudere un vano scala con cartongesso e fra queste le pareti in questo materiale, che permettono, se lo spazio lo consente, di ricavarne delle piccole stanze. Grazie al cartongesso il vano scala può trasformarsi infatti in un grazioso bagno per gli ospiti oppure in un comodo ripostiglio, dove collocare scopa e paletta, aspirapolvere e altri strumenti per le pulizie, ma anche mobiletti, complementi d’arredo inutilizzati o altri oggetti.

Se invece il vano scala è di dimensioni ridotte, la parete in cartongesso, che può essere eventualmente rivestita con carte da parati di design o dipinta con vernici particolari, avrà lo scopo di valorizzarlo dal punto di vista estetico. Si tratta infatti di uno spazio tendenzialmente poco utilizzato, che rischia di risultare vuoto e inutile.

Infine perché non chiudere la scala con cartongesso realizzando una libreria su misura? Questo materiale si presta perfettamente allo scopo perché è molto versatile, inoltre non comporta grosse spese. Ulteriore vantaggio è la possibilità di personalizzare il mobile secondo i propri desideri ed esigenze specifiche.

Chiudere Vano Scala con Cartongesso: come fare?

La chiusura del vano scala interno con il cartongesso non richiede grossi investimenti né comporta modifiche particolari delle strutture architettoniche. Si tratta infatti di un intervento semplice, economico e utile sia dal punto di vista estetico che pratico.

Se avete bisogno di chiudere un vano scala con cartongesso in zona Roma e dintorni, l’ideale è ricorrere a una ditta di professionisti come Cartongesso Roma, che grazie alla pluriennale esperienza nel settore, garantisce risultati ottimali.

Cartongesso Roma si avvale durante i lavori di appositi materiali: lastre di cartongesso, specifico nastro autoadesivo, stucco da muro, profilati in lamierino zincato, tasselli, viti autofilettanti, e di strumenti professionali.

Rispetto al fai da te, un intervento simile garantisce durata nel tempo e stabilità della parete, caratteristiche che non vanno assolutamente sottovalutate, trattandosi pur sempre di un elemento strutturale definitivo.

La chiusura del vano scala interno inizia con la creazione di una struttura portante in metallo con guide e montanti verticali in profilati di lamiera zincata. I pannelli di cartongesso vengono poi fissati su di essa. Le linee guida vengono tracciate sul telaio e successivamente fissate a terra e al soffitto con tasselli appositi. Si incastrano i montanti nelle guide a una distanza prestabilita e si verifica con l’ausilio della livella a bolla che i montanti siano verticali, per poi fissarli.

La prima lastra in cartongesso viene fissata al telaio con apposite viti autofilettanti e trapano. Dopodiché, se necessario, si aggiungono isolanti acustici o termici. La prima lastra di cartongesso viene fissata sul lato opposto della parete divisoria, quindi si fissa anche l’ultima lastra di cartongesso di ciascun lato della parete divisoria, sulla cui base si aggiunge poi una giuntura a tenuta stagna.

Viene quindi applicata una striscia di nastro autoadesivo sulle giunture delle giunzioni, e un po’ di stucco plastico. Si passa una spugna umida sulla superficie e si lascia asciugare, eliminando eventuali imperfezioni.

La parete è pronta per chiudere la scala con cartongesso o per ricavarne un’eventuale stanzetta. Ovviamente in quest’ultimo caso la parete deve essere provvista di apposita apertura per inserirvi una porta.

Come Chiudere il Vano Scala con una Libreria in Cartongesso

Un’ottima alternativa alla semplice parete in cartongesso è la libreria per il vano scala, grazie alla quale è possibile chiudere questo spazio rendendolo utile.

Per costruire una libreria in cartongesso bisogna innanzitutto prendere le misure del vano scala disegnando un progetto ad hoc.

Cartongesso Roma, da anni specializzata nel settore, può offrire consigli utili per trovare la soluzione migliore.

Richiedi un preventivo gratuito e senza impegno!

Summary
Chiudere Vano Scala con Cartongesso
Article Name
Chiudere Vano Scala con Cartongesso
Description
Chiudere il vano scala con il cartongesso. Vantaggi del materiale e struttura del vano scale!
Author
Publisher Name
Cartongesso Roma
Publisher Logo